2012

L’attività 2012 è consistita essenzialmente nel:

  1. promuovere ed incentivare presso i propri tesserati la partecipazione a gare amatoriali di atletica sia su pista che su strada;
  2. organizzare eventi sportivi nella Provincia di Isernia;
  3. avviare all’atletica bambini e ragazzi fino a 13 anni di età.

A) Le gare di atletica

La NAI ha promosso nel 2012 ben 67 eventi sportivi, in regione, ma anche a carattere nazionale ed internazionale, cui hanno partecipato gli associati, ottenendo spesso risultati sportivi di rilievo. Nell’elenco tutte le gare con il numero di presenze di atleti NAI.

attivi 2012Di seguito si citano le gare con risultati di particolare rilievo.

Campionati regionali

15/01/2012 – Colle d’Anchise – Campionato Regionale individuale di cross.

Con 3 titoli maschili e 5 femminili la Nuova Atletica Isernia ha da subito dimostrato di essere tra le società master meglio attrezzate in Regione. I vincitori: Caruso Alessandro nella MM35, Marro Silvio MM60 e Tamasi Isidoro MM70 gli uomini, Cicchino Daniela TF, Costa Orange MF40, Monachese Rosalba MF 45, Pellegrino Daniela MF50 e Di Fiore Fernanda MF 55 le donne.

19/02/2012 – Termoli – Campionato Regionale di cross per società.

La Nuova Atletica Isernia ha approfittato dell’occasione per rompere il clichè di squadra attenta solo al settore master, dove da qualche anno in regione è assoluta protagonista, tentando l’avventura nel settore assoluto con le blasonate Virtus e Polisportiva Molise.

La NAI conquista il primo posto nel cross corto categorie seniores/promesse donne con Pellegrino Daniela, Monachese Rosalba e Costa Orange.

Si piazza al secondo posto nel cross lungo categorie seniores/promesse uomini con Di Pardo Luciano, Caruso Alessandro e Romano Armando e conquista il diritto ad accedere alla fase nazionale a Correggio.

Ancora un secondo posto sulla distanza dei 6 km nel cross master uomini dietro alla Runners Termoli, che ospitava l’evento.

23/09/2012 – Tappino Altilia – Campionato regionale individuale e di società di mezza maratona.

Valanga di premi per la NAI, che si è aggiudicata innanzitutto la speciale classifica redatta per quantità e qualità di atleti arrivati e quindi anche il titolo regionale.
Alla classifica combinata, redatta sommando i punteggi dei 10 migliori atleti di ogni squadra in tutte le categorie master, per la NAI hanno contribuito: Caruso Alessandro, 1° nella MM35 e 8° assoluto in 1.17.05 (40 punti il suo contributo); Ucciferri Giuseppe, 2° nella MM35 con 39 punti, giunto 14° assoluto in 1.17.48; Antonelli Giuseppe 10° della MM35, 38° assoluto in 1.21.41 con un contributo di 32 punti; Mazzuto Massimiliano 8° di cat. MM40, 32° assoluto in 1.20.55 e 33 punti; Mancini Giampiero 11° della categoria MM40 con 30 punti, giunto 45° assoluto in 1.22.48; nella MM45 Appugliese Michele è 8° di categoria con 33 punti, 42° assoluto in 1.22.27; Grano Antonio MM40, 1° di cat. 43° assoluto in 1.22.33 e 40 punti per la squadra; Cipolla Agostino, 2° nella MM60 in 1.29.13 e 29 punti; Marro Silvio, 3° di categoria nella MM60 con 28 punti in 1.29.45; Tamasi Isidoro 2° della MM70 giunto in 1.51.44 con 29 punti.
Sul fronte femminile Arianna Di Pardo è giunta al 2° posto, 68° assoluto, con il tempo di 1.24.35. Tra le donne presenti da menzionare Iolanda Ferritti, 1° della categoria TF in 1.29.46 e Daniela Pellegrino, 1° della MF50 in 1.32.03.

3° – Corrimolise – 3° edizione del campionato regionale per associazioni master molisane.

Per la terza volta su tre la NAI si è aggiudicata la vittoria del campionato. Dopo 18 tappe corse su tutti i più importanti circuiti su strada del Molise, la NAI è risultata ampiamente prima con 13467 punti totalizzati. Costa Orange, Pellegrino Daniela, Di Fiore Fernanda, Grano Antonio e Cipolla Agostino i vincitori di categoria.

 Campionati nazionali

25/03/2012 – Polpenazze (BS) – Campionati Nazionali di cross per società ed individuali.

Con i 10 punteggi della classifica combinata (la somma dei dieci migliori punteggi in tutte le categorie master) e 28 punti totalizzati la NAI si è posizionata 23° in ambito nazionale su un totale di 139 società presenti. Migliore risultato per la Regione Molise.

A livello individuale: 1° della NAI il sempreverde Agostino Cipolla, 25° nella sua categoria MM60 dove Antonio Di Fiore si è piazzato 27°. Al seguito tra gli MM50 Antonio grano ha concluso 30° mentre Armando Romano nella MM40 si è piazzato 46° stessa posizione di Rocco Catolino nella MM65.

29/04/2012 – Salerno – Campionati Nazionali di mezzamaratona per società ed individuali.

Nella classifica dei dieci punteggi combinati la NAI si è classificata 15° con 84 punti su 246 società rappresentate. Ancora prima compagine molisana nel campionato tricolore. Per la classifica di società i punti sono giunti dal solito Silvio Marro, 7° nella MM60 seguito da Antonio Di Fiore al 25° posto, 5° di categoria nella MM65 il rinato Piacentino Rossi, mentre Armando Romano 34° nella MM40, Antonio Grano 28° nella MM50 e Alessandro Caruso 37° nella MM35 hanno contribuito ai punti necessari nella fascia 35/50.

In campo femminile il migliore risultato con uno strepitoso traguardo è quello di Daniela Pellegrino, che nella sua categoria MF50 ha raggiunto il 2° posto qualificandosi vice campionessa italiana a livello individuale.

03/06/2012 – Porto Potenza Picena – Campionati Nazionali di 10 km per società ed individuali.

Buona partecipazione al Campionato della NAI che con 20 atleti si è posizionata prima tra le molisane nella speciale classifica combinata, ottenuta con la somma dei dieci migliori punteggi in tutte le categorie master. Nella classifica nazionale la NAI è giunta 8° assoluta con 171 punti, mettendo alle spalle ben più blasonate squadre.

Supercoppa Fidal Non Stadia Master 2012.

Il CDS di Polpenazze, i CDS di mezzamaratona di Salerno, i CDS di 10 Km di Porto Potenza Picena erano valevoli anche per la speciale classifica di Supercoppa voluta dalla FIDAL Nazionale: combinando i risultati ottenuti in tutte le prove l’associazione podistica isernina è ottava, risultato più che lusinghiero in ambito nazionale e riconosciuto dalla stessa Federazione.

 08-09/06/2012 – Isernia – Fase regionale dei CDS nazionali master di atletica leggera.

La competizione ha segnato il successo del team isernino sia in campo maschile che in quello femminile. I migliori risultati a livello individuale sono quelli di: Nicola Pucacco nei 100 mt, Giuliano Labella nei 400 mt, Paolo Melchiorre nel salto in alto, Gianluca Perrella nel giavellotto, Cicchetti, Maresca, Guidi e Iannuccillo la staffetta 4×100 vincente, Enzo Letizia sui 5000 mt, Frederich Giamattei nei 200 mt ostacoli e Michelino Barbato nel peso e martello.

Al femminile i migliori risultati sono di Orange Costa sui 200 e 400 mt e l’eterna Daniela Pellegrino nei 1500 mt. Per Silvana Azzolini disco e giavellotto le specialità in cui ha doppiato il successo.

22-24/06/2012 – Comacchio – Campionato individuale nazionale master di atletica leggera.

Il campionato è servito a Silvio Marro per vincere la medaglia d’argento sui 2000 mt siepe nella categoria MM60 e a Isidoro Tamasi per aggiudicarsi l’argento sugli 800 mt e il bronzo su i 1500 mt enlla categoria MM70.

30/09/2012 – Carovilli (IS) – Campionato Nazionale Assoluto/Master di corsa in montagna su lunghe distanze per società ed individuali.

Il più prestigioso risultato del 2012 è stato ottenuto sul circuito casalingo di Carovilli. Con Giuseppe Ucciferri, Silvio Marro, Alessandro Mascio, Francesco Esposito e Damiano Furioso la NAI per la prima volta nella sua ventennale storia si è aggiudicato un primo posto assoluto di società.

I risultati individuali hanno visto la solita Daniela Pellegrino campionessa italiana nelle categoria Master B donne e Silvio Marro con un bronzo nelle stessa categoria maschile.

 Le altre gare

01/07/2012 – Bludenz (Austria) – Campionato europeo di corsa in montagna a squadre ed individuale.

Cipolla Agostino si è aggiudicato la medaglia d’argento a squadre e la medaglia di bronzo individuale nella categoria MM60.

15/04/2012 – Milano – Relay Marathon.

Un cenno a parte merita l’evento meneghino. A “latere” della celebre Barclays MilanoCity Marathon, vinta dal Keniano Too Daniel. la vera protagonista dell’evento sportivo è stata la Relay Marathon 2012, corsa a staffette sulla medesima distanza di 42,195 mt divisa in quattro frazioni. Record di presenze per una causa sociale: ogni squadra ha scelto di correre per una associazione benefica, allo scopo di raccogliere fondi.

Presente all’evento anche la Nuova Atletica Isernia grazie al cospicuo contributo di uno dei maggiori partner commerciali della NAI, GATE Lab, che ha supportato l’iniziativa. Un atleta NAI, Marco Maddonni, ha corso in una delle 24 staffette organizzate dalla Disabili No Limits, associazione che si propone di aiutare le persone con disabilità, che non hanno sufficienti mezzi economici per accedere ad ausili evoluti, presieduta da Giusy Versace. L’atleta paralimpica, primatista italiana sulla distanza di 100 mt, ha ospitato il rappresentante NAI e Antonella Perna della Gate Lab presso lo stand dell’associazione, dove erano presenti come testimonial di eccezione, anche la soubrette Jo Squillo e Beatrice Bocci, ex Miss Italia.

  1. B) L’organizzazione di eventi sportivi

Nel 2011 la NAI ha confermato l’impegno nella promozione del podismo organizzando diversi eventi in Provincia con 5 appuntamenti.

  1. C) Settore promozionale.

Finalmente ad Isernia, grazie alla NAI, che insegue il progetto da qualche anno, i bambini e ragazzi fino ai 13 anni di età possono provare a “correre, saltare e lanciare”, ovvero possono scegliere di praticare l’atletica leggere in alternativa agli sport “tradizionali”. Con l’utilizzo della palestra dell’Istituto Tecnico Industriale “Enrico Mattei” di proprietà dell’Ente Provincia di Isernia e alla disponibilità dell’ottimo tecnico federale Sig.ra Silvana Azzolini ad ottobre sono iniziati i corsi per circa quaranta bambini e ragazzi, che hanno avuto modo di partecipare a numerosi eventi agonistici durante tutto l’anno 2012.